HOME CHI SIAMO STATO DELL’AMBIENTE I “CASI” DIDATTICA LINK NEWS

per crescere un bimbo
ci vuole un albero...
CHI SIAMO
IL 10 APRILE 2016 DODICIMILA  BRESCIANI
IN PIAZZA PER  GRIDARE

BASTA VELENI!
Brescia è una provincia molto estesa collocata al centro della pianura Padana, una delle aree più congestionate e inquinate del Pianeta, con un’antica tradizione industriale che si è storicamente affiancata all’attività agricola della Bassa irrigua e, soprattutto a partire dal Novecento, al turismo sui laghi e nella montagna e più recentemente culturale.

Una realtà che si è fatta conoscere a livello nazionale, e non solo, per due “casi” clamorosi:

·         l’installazione da parte di Asm, l’azienda ex municipalizzata del Comune, in pieno centro urbano del più grande inceneritore d’Europa;

·         la diffusa contaminazione di  una parte importante del proprio territorio cittadino, a sud dell’industria chimica Caffaro, inquinata da diossine e PCB a livelli mai riscontrati in altre parti del mondo, neppure a Seveso.

Un punto di osservazione, quindi, privilegiato sullo stato dell’ambiente, soprattutto sul degrado e depauperamento indotto dalle attività dell’uomo nel corso dei secoli, fino all’esplodere dell’attuale crisi ecologica.

STATO DELL'AMBIENTE
I “CASI”
DIDATTICA
LINK
NEWS