Caffaro, ora il ministero intima la bonifica… Quando i buoi son già fuori dalla stalla?


[featured_image]
Download
Download is available until [expire_date]
  • Versione
  • Download 0
  • Dimensioni file 446.43 KB
  • Conteggio file 1
  • Data di creazione 28 Luglio 2015
  • Ultimo aggiornamento 10 Maggio 2023

Caffaro, ora il ministero intima la bonifica… Quando i buoi son già fuori dalla stalla?

Apparentemente si tratta di una buona notizia, ampiamente strombazzata dalla stampa (si veda l’Allegato 1)

Si tenta di evitare che anche Sorin, la “ciccia” dell’ex Snia di cui faceva parte Caffaro, svanisca come società, rinascendo con un nuovo nome, LivaNova, e un nuovo assetto multinazionale.

In verità si tratta di una mossa obbligata, e forse disperata, dell’Avvocatura della Stato nel tentativo di inseguire gli ultimi responsabili solvibili (sul piano civile, non penale, s’intende) del disastroso inquinamento lasciato dalla Caffaro a Brescia, a Torviscosa e a Colleferro. Il contenzioso, in realtà, è aperto da alcuni anni, sia da parte del Commissario liquidatore di Snia, condotta al fallimento nel 2009, sia da parte del Ministero dell’Ambiente, cui si sono aggiunti recentemente alcuni cittadini bresciani e lo stesso Comune di Brescia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *